È ora che il porno vada in pensione il "colpo di soldi"?

Passare attraverso decenni di porno e la maggior parte delle scene XXX hanno almeno una cosa in comune: il "Money Shot". Gli studi di intrattenimento per adulti hanno persino pubblicato centinaia di video di "Cumpilation", ritagliando le scene di sesso ed evidenziando le eruzioni cutanee. Artisti esperti hanno ridotto il Colpo di Soldi a una forma d'arte, inclinando la testa abbastanza indietro da vederlo arrivare, ma abbastanza vicino da sembrare impaziente (dopo tutto, nessuno vuole la temuta etichetta "cum dodger") senza avere gli occhi incollati ad essa. Dato che il mercato del porno è passato dai DVD alle clip online, le tradizionali riprese a pagamento possono diventare meno rilevanti. La sua popolarità può essere guidata più dai metodi di distribuzione che dal desiderio reale.

64% di uomini e 42% di donne hanno riferito che le loro preferenze sono state influenzate dalla pornografia, secondo uno studio sui modelli di eiaculazione. Sebbene uomini e donne riconoscano quasi allo stesso modo la forte presenza dell'eiaculazione facciale nella pornografia, la metà degli uomini ritiene che alle donne non piaccia l'eiaculazione facciale, mentre più di un terzo delle donne intervistate ritiene che gli uomini la preferiscano. Guarda abbastanza porno ed è facile credere che a tutti piaccia un'esplosione "facciale", ma è una realtà distorta. Si è scoperto che solo 12 % delle donne sono interessate, mentre più di 40 % degli uomini intervistati preferiscono fare a pezzi il viso di una donna.

E anche se non è compito del porno educare, i prodotti di intrattenimento tendono a colmare le lacune in cui manca la conoscenza. Nel tentativo di dissipare questo falso senso di desiderio comune, il dottor Ruth, un terapista del sesso di fama mondiale, ha detto: "Spiegare agli adolescenti che i 'trattamenti del viso' non sono la norma è importante quanto raccontare loro come nascono i bambini.

Anche i produttori di porno si stanno stancando del divertimento. La settimana scorsa, Mike Quasar, un regista/produttore porno veterano, ha postato su Twitter, "Cari redattori porno: Eliminate la parte in cui l'uomo si masturba per 45 minuti per sborrare sul viso di una donna. Grazie in anticipo. Cordiali saluti a tutti quelli che guardano il porno".

Il critico cinematografico adulto Roger Pipe di RogReviews è pienamente d'accordo: "A nome di tutti noi che guardiamo questo mezzo per vivere (o solo per hobby), sostengo questo messaggio. Diavolo, io sostengo questo messaggio in doppio e in triplo. »

Quindi, è il momento di ripensare il vecchio standard e di ritirarsi dal Colpo di Soldi?

L'attrice Carmen Valentina è riluttante a rinunciare a firmare. "C'è sempre un grande mercato dei fan, anche se non è più popolare come una volta. Penso che ad altri ragazzi piaccia la torta alla crema. Tuttavia, i registi non possono sborrare su di loro così spesso perché molte delle ragazze che conosco nel settore non sono in contraccezione, quindi la regista deve sborrare sul viso, sul seno o sul culo per significare la fine della scena", dice Valentina.

Anche se molti giocatori sono d'accordo sul fatto che esiste ancora un mercato per Money Shot, non è più considerato essenziale per ogni scena.

"Penso che il piano pop sia ancora attuale per alcuni film, ma non è necessario per tutti", dice l'attrice adulta Tasha Reign. Poiché le richieste di contenuti per l'intrattenimento per adulti stanno cambiando, non ha molto senso aderire ai vecchi standard. "Bisogna muoversi al passo con i tempi", dice Reign. "Se il tuo pubblico vuole più filmati candidi e puoi filmarli e scaricarli senza l'intermediario, fallo". »

Reign dice di aver "imparato la strada difficile" e di essere stata costretta a ripensare il suo modello di business dopo aver parlato di diversi incidenti sul set, compresa la volta in cui Stormy Daniels avrebbe gestito male un assalto sul set. "Sono stato aggredito sessualmente da un membro del suo equipaggio. Mi ha afferrato e mi ha afferrato da dietro... E non ha gestito la situazione in modo appropriato, rispettoso e professionale", ha detto Reign a The Daily Beast.

Il ripristino su piattaforme di social media e la creazione di contenuti personalizzati è diventato un modello di business più efficiente e redditizio per Reign, oltre ad essere uno spazio più sicuro che può controllare rispetto ai tradizionali siti porno. Come sottolinea Reign, "C'è sempre un pubblico che vuole siti di successo, ma c'è un pubblico nuovo, più giovane e più vasto che vuole conoscerti personalmente e che vuole il suo porno sul telefono o sui social media.

Le piattaforme sono diventate sempre più vitali nell'industria degli adulti, incidendo sui contenuti disponibili e presentati, pur apparendo trasparenti, fornendo dati di ricerca e metriche dettagliate del sito. Il ciclo di feedback è evidente in quanto i termini di ricerca più diffusi stanno rapidamente diventando la nuova tendenza della pornografia. Mentre Eric John, CEO di Erotique Entertainment, ritiene che lo stile dei suoi contenuti sia rimasto costante nell'ultimo decennio, il modo in cui commercializza ed etichetta i suoi clip è stato influenzato dalle piattaforme di distribuzione. "Dal 2010, ho portato il mio show dal vivo e lo sto montando, ora giro in 4K e tra un montaggio di trenta minuti in 4K e un montaggio di sessanta minuti in 4K. Potrei dire che trenta minuti sono meglio dal punto di vista artistico, ma sessanta minuti sono meglio sul posto", dice John.

Le piattaforme di distribuzione (ad esempio, i siti delle televendite) spesso influenzano più della durata e, in alcuni casi, rafforzano gli standard tradizionali della pornografia, come ad esempio l'esposizione finanziaria. "Le piattaforme sono tutte incentrate su di te che fai cose che ti permettono di essere protagonista, ed essere protagonista fa una grande differenza finanziaria", dice John, "Hanno cancellato i video senza Money Shot e non hanno detto nulla. Pensavano che fosse un errore, ero furioso. "John ricorda di aver scritto una lettera all'azienda, sottolineando la sensibilità dei diversi tipi di scene e spiegando perché una tradizionale foto di sperma non era rilevante in ogni video.

Negli ultimi tre anni, John ha sviluppato Erotic Entertainment, ramificandosi nel sempre più redditizio mercato fetish con una serie di successo con i tacchi alti, le gambe e i piedi delle misteriose modelle (molte delle quali non mostrano mai il loro volto). È quasi impossibile trovare una piattaforma per mostrare questi video", dice, "in parte a causa della loro natura non tradizionale. "Le clip fetish non sempre si prestano logicamente a un'inquadratura pop. Non significa necessariamente che la prossima cosa nella scena sia lo sperma. Quello che ho scoperto è che le piattaforme su cui devo commercializzare mi danno un sacco di merda se non c'è eiaculazione", dice John, "Cerco di renderla attraente, ma non voglio essere costretto a farlo. »

Saremo lieti di ascoltare i vostri pensieri

Lascia una risposta

it_ITItalian
Attivare la registrazione nelle impostazioni - generale